Archivi categoria: memorie e dintorni

“Cominciò la vita, cominciò la Resistenza”

“Cominciò la vita, cominciò la Resistenza” (ricordando Aurelio Ricciardelli. Ho avuto l’occasione pochi giorni fa di presentare il mio ultimo libro L’erba dagli zoccoli (L’altra Resistenza, racconti di una lotta contadina) dedicato alle lotte contadine, in provincia di Ravenna, e ho colto l’occasione … Continua a leggere

Pubblicato in LUNGO LA LINEA GOTICA, memorie e dintorni, Storie di Terra | Lascia un commento

Narrare una vita (“Carmen che non vede l’ora” alla Nottenera)

Narrare una vita per narrarla tutta. Quando la vita diventa racconto, e il mondo attorno un palcoscenico che prova a raccoglierla con un solo sguardo, forse è proprio allora che la vita ritrova se stessa nella sua intima interezza. “Ho ritrovato … Continua a leggere

Pubblicato in memorie e dintorni, teatro | Contrassegnato | Lascia un commento

“Singhiozzai con Leopardi”, ricordando Sacco e Vanzetti

Tra alcuni giorni, il 23 agosto, è l’anniversario dell’uccisione sulla sedia elettrica di Nicola Sacco e Bartolomeo Vanzetti; per ricordarli, ecco alcuni brani dal libro autobiografico di Vanzetti ‘Non piangete la mia morte’, che consiglio a chi non lo abbia ancora … Continua a leggere

Pubblicato in LIBRI, memorie e dintorni | Lascia un commento

… come se il cielo le fosse piombato addosso…

Il 2 agosto del 1980 eravamo al mare, dalle nostre parti, in comitiva, si chiacchierava della strage di Ustica e di tante altre cose di quel periodo, e io tenevo anche la radiolina a transistor accesa, come allora si usava, quei … Continua a leggere

Pubblicato in memorie e dintorni | Lascia un commento

20 giugno 2016 – 20 giugno 1944

Un discorso umano, m’è venuto subito da pensare mentre ascoltavo Antonio Pizzinato nell’aula consiliare di Jesi, per la commemorazione dei martiri del xx giugno, nel 72° anniversario dell’eccidio. La cerimonia s’è svolta in due fasi. Prima al cippo dei martiri, … Continua a leggere

Pubblicato in memorie e dintorni | Contrassegnato | Lascia un commento

Bobby Sands, 5 maggio 1981

Trentacinque anni fa, il 5 maggio del 1981, moriva Bobby Sands, dopo 66 giorni di sciopero della fame nel carcere di Long Kesh, il famigerato Blocco H. Si disse che quello sciopero smosse in profondità coscienze e sensi di colpa, eppure … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, Indignatevi, memorie e dintorni | 1 commento

La casa di Ghilarza

La casa di Ghilarza era della madre Giuseppina; Antonio Gramsci – Nino, come era chiamato in famiglia – aveva circa sette anni quando vi si trasferirono. Non è esattamente la sua casa natale ma è qui che visse gli anni … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, memorie e dintorni | 1 commento