Archivi categoria: JUGOSCHEGGE e dintorni

Dedicato a Predrag Matvejević

Domenica scorsa, il 25 settembre, mi hanno invitato qui nella mia città, Jesi, a una “festa balcanica”, che era già iniziata la sera prima, con diverse iniziative in luoghi vari. All’inizio mi avevano chiesto un discorso, un intervento, invitandomi a mettere … Continua a leggere

Pubblicato in JUGOSCHEGGE e dintorni | Lascia un commento

“I foreign fighters che non vengono mai dal nulla” (articolo di Mario Boccia)

(Articolo pubblicato il 27 giugno 2015 sulla pagina FB di Mario Boccia). L’inchiesta dei colleghi greci sulla presenza di combattenti dell’estrema destra greca nella guerra in Bosnia, in particolare nella caccia all’uomo dopo la caduta di Srebrenica, è molto interessante: … Continua a leggere

Pubblicato in JUGOSCHEGGE e dintorni | Contrassegnato | Lascia un commento

L’imbroglio nascosto

Il testo che segue è la parte conclusiva del testo di Paolo Rumiz, che a sua volta conclude gli interventi elaborati e raccolti nel libro Jugoschegge (Infinito edizioni) del 2011; mi è capitato di leggere questo brano un paio di mesi … Continua a leggere

Pubblicato in Indignatevi, JUGOSCHEGGE e dintorni | Lascia un commento

Jugoschegge, di Tullio Bugari e Giacomo Scattolini

“Il pericolo di crisi esistente non dipende però solo dai focolai ancora accesi, ma dal fatto che l’Italia e la stessa Europa si stanno balcanizzando. Un processo che vede l’indebolimento dei legami interni e in cui si manifestano contrasti e punti … Continua a leggere

Pubblicato in JUGOSCHEGGE e dintorni | Lascia un commento

I lamponi della pace a L’Aquila

6 aprile 2015. Sono stato a L’Aquila, per partecipare alla giornata “Oggi non si parla di guerra”, organizzata, con la collaborazione del Comune, dalle associazioni aquilane Animammersa e Mettiamoci una pezza, che hanno invitato la Cooperativa Agricola Insieme, di Bratunac, Bosnia, … Continua a leggere

Pubblicato in Indignatevi, JUGOSCHEGGE e dintorni | 2 commenti

Srebrenica, 19 anni dopo – pensieri per l’anniversario:

Già! Sono trascorsi 19 anni da quel massacro. Non si finirà mai di dire o capire abbastanza. Srebrenica è il buco nero della nostra coscienza e della storia europea di questi ultimi anni. L’amico Luca Leone ha invitato molti di … Continua a leggere

Pubblicato in JUGOSCHEGGE e dintorni, memorie e dintorni, sulla guerra | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Una giornata dei ricordi al plurale

Foibe. Il 10 febbraio giornata delle memorie per le vittime delle foibe. Un’altra delle tante pagine oscure e dimenticate della nostra storia, forse una delle più controverse perché più di altre è stata utilizzata a fini di propaganda di parte, … Continua a leggere

Pubblicato in JUGOSCHEGGE e dintorni, memorie e dintorni, sulla guerra | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Quel 28 gennaio 1994 a Mostar

Originally posted on VITA DA REPORTER:
Alla fine c’erano riusciti. La troupe della sede RAI di Trieste composta dal giornalista Marco Luchetta, dal telecineoperatore Alessandro Ota e dallo specializzato di ripresa Dario D’Angelo, era la prima televisione ad entrare nella Mostar Est sotto assedio…

Pubblicato in JUGOSCHEGGE e dintorni | Contrassegnato , | Lascia un commento

Il ponte di Mostar

Il 9 novembre 1993, esattamente venti anni fa, l’artiglieria della Herzeg Bosna abbatteva il ponte di Mostar, dopo un lungo cannoneggiamento che non aveva nulla di militare ma soltanto la sfacciata volontà di distruggere per sfregio un gioiello dell’architettura, simbolo … Continua a leggere

Pubblicato in JUGOSCHEGGE e dintorni, memorie e dintorni, sulla guerra | Contrassegnato , , , , | 3 commenti

FESTIVAL DEI COLORI DEI BALCANI

Da domani 18 ottobre a Firenze, dalle ore 12, due mostre fotografiche dedicate ai Balcani. Mi sento partecipe come se fossero le mie foto.  La prima mostra è di Giacomo Scattolini e s’intitola “Obnova-Ricostruzione“; sono le foto a confronto scattate attorno … Continua a leggere

Pubblicato in fotografia, JUGOSCHEGGE e dintorni | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

La ragazza che corre

La mia pagina “La ragazza che corre” negli ultimi giorni ha avuto un’impennata di visite. Il merito è esclusivamente dell’articolo di Mario Boccia “Sarajevo vent’anni dopo: storia di una foto” uscito il 30/ 9 in contemporanea, a quanto mi risulta, sul … Continua a leggere

Pubblicato in fotografia, JUGOSCHEGGE e dintorni, memorie e dintorni | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Un passaporto per il cielo

Riordinando vecchie cose m’è capitato sotto mano un diario tenuto durante uno dei viaggi in Bosnia. Eravamo già nel 1997 e gli appunti mi servivano per “contestualizzare” meglio i racconti che io e Giacomo, accompagnati dall’amico Marco, stavamo già raccogliendo … Continua a leggere

Pubblicato in JUGOSCHEGGE e dintorni, Mediterraneo | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Sergio Lana, Guido Puletti, Fabio Moreni

Ricordare il 29 maggio vent’anni dopo Il 29 maggio 1993 un convoglio di aiuti umanitari parte da Brescia diretto alle città di Vitez e Zavidovići. Ci sono Sergio Lana, Guido Puletti, Fabio Moreni, Agostino Zanotti e Christian Penocchio. Il convoglio … Continua a leggere

Pubblicato in JUGOSCHEGGE e dintorni, memorie e dintorni | Lascia un commento

“come le esperienza passano da una generazione all’altra”

“Ciò che infatti permette a una società di funzionare e di riprodursi è proprio il come viene trasmesso e scambiato il sapere; il come le esperienze passano da una generazione a un’altra o, all’interno della società, tra diversi gruppi, comunità, … Continua a leggere

Pubblicato in JUGOSCHEGGE e dintorni, LIBRI, memorie e dintorni | Lascia un commento

Siria di sponda

“Jugoschegge e dintorni”, il nome della rubrica in cui ho raccolto tutto ciò che ha riguardato il nostro libro e i temi attinenti. Non sapevo che i dintorni potessero arrivare in Siria. Ma in fin dei conti, c’è stato anche … Continua a leggere

Pubblicato in JUGOSCHEGGE e dintorni, Mediterraneo | Lascia un commento

Di quale etnia sei?

Metti un’autogestione in un liceo di Fano e un gruppo di ragazzi che chissà perché vogliono mettersi a studiare e approfondire le guerre jugoslave, ed ecco una mattinata in una scuola a parlare “del mondo intero”. Perché le guerre jugoslave … Continua a leggere

Pubblicato in JUGOSCHEGGE e dintorni, sulla guerra | 1 commento

FRAMMENTI DI BOSNIA

Jugoschegge e Frammenti di Bosnia. Ieri sera io e Giacomo abbiamo avuto il piacere di partecipare all’inaugurazione della mostra fotografica del giovane fotoreporter Mathias Canapini, organizzata all’Infoshop di Fano (in via da Serravalle 16, vicino alla piazza), con la collaborazione … Continua a leggere

Pubblicato in fotografia, JUGOSCHEGGE e dintorni | 2 commenti

LA SCELTA (e tu cosa avresti fatto?)

Al Candiani Summer Festival 2012 di Mestre, dedicato a “Balkania vent’anni dopo”  non ci siamo incontrati per pochi giorni. Noi con il nostro libro Jugoschegge ci siamo stati il 15 giugno e loro – Marco Cortesi e Chiara Moschini – … Continua a leggere

Pubblicato in JUGOSCHEGGE e dintorni, sulla guerra, teatro | 2 commenti

Il Fiore di Bogdanovic

Si è conclusa venerdì sera a Fano nelle Marche, la due giorni dedicata ai balcani venti anni dopo, organizzata insieme da Arci, Associazione Millevoci, Babelia, Bottega Mondo Solidale, Circolo giovanile “Salvador Allende”, Donne in Nero ed Emergency. “Venti anni dopo”, dove il dopo sta a ricordare che tanti sono … Continua a leggere

Pubblicato in JUGOSCHEGGE e dintorni | Lascia un commento

“Chi sono io?”

« Domandiamo a quale “etnia” appartiene. Lo chiediamo a tutti, con un po’ di imbarazzo talvolta e quasi rispondendo a un obbligo di doverosa distinzione. Lui si mette a ridere perché sapeva che prima o poi lo avremmo chiesto, e ci … Continua a leggere

Pubblicato in JUGOSCHEGGE e dintorni | 1 commento

Echi e parole

“Parole più vere degli oggetti di cui parlano perché schiacciate lì, quasi a bucare la carta perché approfondire una poesia significa voler bucare la carta scartare le velleità e non rimanere neppure il buco sulla carta” scrive negli “Enunciati” il poeta Luigi … Continua a leggere

Pubblicato in JUGOSCHEGGE e dintorni | Lascia un commento

“la città e i segni”

“Nessuno sa meglio di te, saggio Kublai, che non si deve mai confondere la città col discorso che la descrive”, fa dire Italo Calvino a Marco Polo, in “Le città invisibili”. E Trieste è anche visibilissima, e affascinante come sempre, … Continua a leggere

Pubblicato in JUGOSCHEGGE e dintorni | Lascia un commento

la guerra non ha anima né occhi

La guerra da una angolazione intima e irriducibile dello sguardo, in una poesia molto intensa di Abdulah Sidran. Ho avuto l’esperienza di emozionarmi in diretta, mentre ascoltavo Sidran leggere questa poesia, a Sarajevo, al Historijski Muzej Bosne i Hercegovine, il … Continua a leggere

Pubblicato in fotografia, JUGOSCHEGGE e dintorni, LIBRI, sulla guerra | Lascia un commento

il suono che interviene sul ricordo di una parola

Dopo l’ultimo incontro, domenica 4 al Circolo virtuoso “Il nome della rosa” di Giulianova (Te), ieri sera sabato 17 nuovo incontro all’Associazione “Babazuf” di Castel di Lama (anche se involontario, c’è un collegamento tra i due nomi). Anche questa volta … Continua a leggere

Pubblicato in JUGOSCHEGGE e dintorni | Lascia un commento

La guerra delle parole

Sabato 17 novembre alle ore 18, presentazione di Jugoschegge al Circolo arci “Babazuf” di Castel di Lama (AP), Piazza della Libertà n.31. “Si può anche dire, senza alcuna esagerazione, che la televisione ci ha condotto alla guerra”: ancora un brano da “La balcanizzazione … Continua a leggere

Pubblicato in JUGOSCHEGGE e dintorni | Lascia un commento

“Occhi a spillo e baffi succinti”

“Nell’immediata periferia di Perugia, improvvisamente, mi vidi davanti l’omuncolo dagli occhi a spillo e baffi succinti. Pensai di avere le traveggole: a meno che non fosse schizofrenico, come poteva Capo di Governo schierato a favore della guerra partecipare a Marcia … Continua a leggere

Pubblicato in JUGOSCHEGGE e dintorni | Contrassegnato | Lascia un commento

“la fiera della domenica”

Tour abruzzese di Jugoschegge. Non solo Balcani, non solo la guerra che si è consumata negli anni Novanta, e non solo i problemi dei Balcani di oggi, ma anche un’opportunità per incontrare e parlare con persone che come noi s’interessano … Continua a leggere

Pubblicato in JUGOSCHEGGE e dintorni | 1 commento

il nazionalismo e il rapporto con l’altro

Il prossimo fine settimana sarà intenso di Jugoslavia, con un giro di tre presentazioni di Jugoschegge <www.jugoschegge.it>in Abruzzo; ecco il programma:  – PESCARA: venerdì 2 novembre ore 18.00 Libreria K & altre Meraviglie Via Conte Ruvo, 139 – VASTO: sabato 3 novembre … Continua a leggere

Pubblicato in JUGOSCHEGGE e dintorni, LIBRI | Contrassegnato | Lascia un commento

Vajont – Notte bianca della memoria

Sabato prossimo io e Giacomo siamo a Erto, con Jugoschegge, nell’ambito dell’ottava edizione della “Notte bianca della memoria”, dedicata al Vajont. Il 9 ottobre è il 49° anniversario del disastro.  Sono un po’ emozionato questa volta, per l’accostamento degli argomenti, … Continua a leggere

Pubblicato in JUGOSCHEGGE e dintorni, memorie e dintorni, Vajont | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Jugoschegge a Macerata Ospitale

“Le guerre nascono sempre orfane e muoiono senza figli. Non c’è mai un racconto del “prima della crisi”. Se invece le crisi fossero raccontate da quando cominciano, magari si riuscirebbe a evitare di arrivare a conseguenze tragiche. Poi arriva la guerra … Continua a leggere

Pubblicato in JUGOSCHEGGE e dintorni | Lascia un commento

Jugoschegge a Macerata Ospitale

Dopo l’ultima presentazione estiva di Jugoschegge il 21 luglio, al Parco Doriano Giangaré di Bolano, in un suggestivo angolo della Lunigiana, nell’ambito del festival “Pace e Diritti” organizzato da Emergency, Libera e Associazione Macondo Tre/  (oltre a noi, nel programma, il libro “Il … Continua a leggere

Pubblicato in JUGOSCHEGGE e dintorni | Lascia un commento

“Non sappiamo ancora dove siamo diretti, né quali saranno le fermate”

Interessante e densa serata, sabato 7 a Cupramontana, nel secondo appuntamento di queste giornate dedicate ai Balcani, guidati da Azra Nuhefendic e Mario Boccia, dalla loro conversazione piacevole, pacata, precisa, scrupolosa e attenta nei confronti di una materia così delicata, e … Continua a leggere

Pubblicato in JUGOSCHEGGE e dintorni | 3 commenti

Le stelle che stanno giù

(domenica 1° luglio a Cupramontana – foto Marta Fornari)  La sagoma scura del cecchino con il fucile appoggiato al foro nella parete di fronte, mentre cerca con il mirino le sue vittime – “ho sempre  commentata, questa immagine, dicendo che … Continua a leggere

Pubblicato in fotografia, JUGOSCHEGGE e dintorni | Lascia un commento

“Adesso continuiamo la guerra con la pace”

  “Il ritorno è avvenuto solo sulla carta. La legge ha garantito i diritti, le proprietà sono state restituite ma sono molto pochi quelli che sono rimasti nelle proprietà che gli hanno restituito. Per lo più li hanno rivenduti per … Continua a leggere

Pubblicato in JUGOSCHEGGE e dintorni | Lascia un commento

L’imbroglio etnico (mostra fotografica)

La mostra è pronta: 50 fotografie di Mario Boccia per raccontare l’imbroglio etnico, a 17 anni dalla fine della guerra in Bosnia Erzegovina, e per raccontare anche storie di oggi. L’inaugurazione è domenica 1° luglio alle ore 18, presso le … Continua a leggere

Pubblicato in fotografia, JUGOSCHEGGE e dintorni | 1 commento

Il perdono non si compra al mercato

Uno degli argomenti affiorato più volte, nella conversazione di sabato scorso a Gorizia, girava attorno, in modi diversi, al tema del rancore, dopo una guerra che ha lacerato relazioni e inserito marcatori etnici che il dopoguerra vorrebbe normalizzare come assetto … Continua a leggere

Pubblicato in JUGOSCHEGGE e dintorni, sulla guerra | Lascia un commento

L’imbroglio etnico

Bis di serate con Jugoschegge, meravigliati noi stessi dall’interesse costante e duraturo non solo verso il nostro lavoro ma nei confronti di un argomento oramai lontano dall’attenzione pubblica da molti anni. Abbiamo iniziato venerdì pomeriggio a Mestre, nell’ambito del Candiani … Continua a leggere

Pubblicato in JUGOSCHEGGE e dintorni | Lascia un commento

Monte Sole Balkan Festival

Jugoschegge al Monte Sole Balkan Festival.  I Balcani in un luogo già di per sé denso di memoria. Memoria collettiva. Secondo il sociologico Maurice Halbwachs – considerato il principale teorico dell’argomento –  la memoria collettiva rappresenta il passato interpretandolo. Qual … Continua a leggere

Pubblicato in JUGOSCHEGGE e dintorni, LUNGO LA LINEA GOTICA | Lascia un commento

Restiamo umani

Jugoschegge ieri sera – sabato 12 maggio – a Pergola (PU), al Centro Sociale Squola (alla maniera di Gian Burrasca). La serata invece mi viene da dedicarla, in modo più serio, a Vittorio Arrigoni – “Restiamo umani” col passare del … Continua a leggere

Pubblicato in JUGOSCHEGGE e dintorni | 2 commenti

La lingua che usiamo è il biglietto da visita più accurato

Una lunga citazione per questo interessante e bel libro di Azra Nuhefendic, “Le stelle che stanno giù. Cronache dalla Jugoslavia e dalla Bosnia Erzegovina“, pubblicato da Spartaco nel 2011. Sono diciotto racconti, come una mostra di oggetti carichi di significati, … Continua a leggere

Pubblicato in JUGOSCHEGGE e dintorni, LIBRI | 1 commento

Odòs, la strada, il cammino.

Positiva trasferta friulana. Anche per il terzo incontro, alla libreria Odòs di Udine, nell’ambito del festival Vicino Lontano. Che peccato non aver partecipato da parte mia ai primi due incontri a Maniago e Tolmezzo, e soprattutto essere passato da Udine … Continua a leggere

Pubblicato in JUGOSCHEGGE e dintorni | Lascia un commento

VICINO LONTANO – Udine 5 maggio, ore 17, libreria Odòs

JUGOSCHEGGE IN FRIULI “Manovra di accerchiamento”, con le prime due presentazioni a Maniago e Tolmezzo – io ero ancora impegnato a rimettermi dal viaggio sulla linea gotica, ci hanno pensato Giacomo, in avanscoperta, e Alessandro, padrone del campo. Sabato completiamo … Continua a leggere

Pubblicato in JUGOSCHEGGE e dintorni | Lascia un commento

“l’inerme è l’imbattibile”

“Mai come ora sta all’individuo singolo la responsabilità di non barricarsi, a dispetto della propaganda e delle appartenenze. Sta al singolo sottrarsi allo scontro telecomandato tra i mondi, conoscere che esistono differenti modi e ragioni, e contagiarne gli altri. Quotidianamente, … Continua a leggere

Pubblicato in JUGOSCHEGGE e dintorni, memorie e dintorni | Contrassegnato | Lascia un commento

Sarajevo, ottobre 1991

OGGI HO RITROVATO ALCUNE VECCHIE FOTO SCATTATE A SARAJEVO NELL’OTTOBRE 1991, ALLA CONCLUSIONE DI UNA DOPPIA MARCIA DELLA PACE DAL NORD E DAL SUD DELLA JUGOSLAVIA. LA GUERRA ERA GIA’ A VUKOVAR. Le pubblico qui sotto. Dovrei averne anche altre … Continua a leggere

Pubblicato in fotografia, JUGOSCHEGGE e dintorni | Lascia un commento

“le colpe non sono mai collettive ma individuali”

Jugoschegge ieri a Pesaro alla libreria IL CATALOGO; conversazione guidata dalle domande di Leandro Foglietta. Tra le tante, quella “più complicata”, e certamente non nuova ma che più mi ha stimolato, è stata quella sul significato di una frase estratta … Continua a leggere

Pubblicato in JUGOSCHEGGE e dintorni, sulla guerra | Lascia un commento

GIVE PEACE A CHANCE

11541  SARAJEVO RED LINE / SARAJEVSKA CRVENA LINIJA Give Peace a Chance, questa la canzone scelta e cantata da una folla di ragazzi, distribuiti in piedi in mezzo alle sedie rosse, vuote, ordinate in fila lungo la Maršala Tita, nel … Continua a leggere

Pubblicato in fotografia, JUGOSCHEGGE e dintorni | 2 commenti

Zazie nel metro’

Presentazione ieri sera, domenica pomeriggio, all’EnoLibreria Zazie di Fano. Novanta minuti di chiacchierata intensa, nuovamente sorpresi, ogni volta, d’incontrare persone interessate a questi argomenti, e curiose poi di leggere, nel libro, i contributi di tutti gli autori che hanno collaborato. … Continua a leggere

Pubblicato in JUGOSCHEGGE e dintorni | Lascia un commento

“Nuove generazioni e nuove consapevolezze”

Il nuovo appuntamento con  JUGOSCHEGGE è a FANO, Domenica 18 marzo alle ore 18 presso la Libreria ZAZIE, in via del Teatro 4. Ieri venerdì 16 marzo siamo stati a Jesi; presentazione organizzata dal Comune e dalla Consulta per la … Continua a leggere

Pubblicato in JUGOSCHEGGE e dintorni | Lascia un commento

“Fotografare vuol dire tenere nel più grande rispetto se stessi e il soggetto.”

Il prossimo appuntamento con Jugoschegge  è a Jesi, alla Sala Maggiore del Palazzo della Signoria, venerdì 16 marzo alle ore 17.30. Venerdì scorso, invece, eravamo a Roma, dagli amici dell’Associazione Centofiori di Arci solidarietà. Nella prima parte della serata abbiamo conversato … Continua a leggere

Pubblicato in fotografia, JUGOSCHEGGE e dintorni | Lascia un commento

NOI SIAMO LA PACE

NOI SIAMO LA PACE: Tratto dal servizio di oggi 8 marzo su la RepubblicaD Per celebrare l’8 marzo rendiamo omaggio a otto donne speciali, coraggiose, uniche. A vent’anni dalla guerra in Bosnia, di cui quest’anno ricorre il ventennio dall’inizio dei … Continua a leggere

Pubblicato in JUGOSCHEGGE e dintorni | 1 commento