Radici di memoria, frutti d’impegno (Latina, 22 marzo)

Ecco le foto che sono riuscito a scattare sabato scorso a Latina, per ricordare questa bella giornata ricca di partecipazione e di tantissimi giovani e giovanissimi, ho incontrato anche i ragazzi dell’Itis Marconi di Jesi, contro le mafie, insieme a tanti altri da tutte le parti d’Italia, senza nessuna secessione. Sul palco la lettura di tutti i nomi delle vittime delle mafie, dai più conosciuti dei personaggi in prima linea a quelli più anonimi delle loro scorte, a quelli ignari delle vittime coinvolte per caso o per errore, perché la violenza non conosce sottigliezze. Una lettura lunga, interminabile, straziante. Accompagnata da un sottofondo musicale per rendere lo strazio più lieve e quei nomi più vicini, come se fossero ancora qui. Per non dimenticare. Radici di memoria, frutti d’impegno. Sul palco si alternavano a leggere in diversi, come testimoni di una staffetta da raccogliere, e sotto il palco si alternavano a pedalare i ciclisti di “Libera è la bici, il palco a pedali” per alimentare il tutto con l’energia pulita, quella che viene da noi stessi. Tutte le foto che sono riuscito a scattare, una novantina, si possono vedere QUI.

1 2 3

 

 

 

Annunci

Informazioni su Tullio Bugari

https://tulliobugari.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Indignatevi, memorie e dintorni e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...