Bloody Sunday, 43 anni fa

bloody4Cerchiamo la memoria nelle ricorrenze e magari non ci rendiamo conto che siamo noi stessi la memoria, attraverso gli eventi in cui siamo passati o che ci hanno sfiorato nelle varie epoche, o di cui abbiamo ascoltato testimonianze importanti. Ci sono ricordi e memorie che possono affiorare in qualsiasi momento, da ogni data, ciò che dobbiamo ancora imparare a fare meglio, forse è di non trascurarli per stanchezza o superficialità, ma anche non lasciarsi soccombere, ma trovare il modo adeguato per farli rivivere nel presente. Tra le tante cose accadute in questa data, oggi è il 43° anniversario del Bloody Sunday, la domenica insanguinata di Derry, quando i paracadutisti dell’esercito britannico sparò più di mille colpi sulla folla che marciava per i diritti civili, cantando We shall overcame. Leggevo poco fa un twitter di radio statale, che oggi alle 14 va in onda con una trasmissione su questo. Alcuni anni fa ho fatto un viaggio a Derry, e poi, l’ho raccontato qui sul blog, in questo racconto. Veramente emozionante, perché ho incontrato alcuni reduci di allora, parenti di alcune delle vittime. Erano miei coetanei, avevano venti anni e parlando con loro, fotografandoci insieme, mi avevano riportato ai miei venti anni, e all’eco di quegli avvenimenti che allora ci era giunta qui. Negli stessi giorni del terremoto di Ancona. Ricordavo bene i miei pensieri e quegli echi, e sentirli dal vivo era qualcosa di molto coinvolgente. L’articolo che scrissi allora è questo: Bloody Sunday, 30 gennaio 1972.

B8lBK36CMAA4iej

(questa immagine invece è tratta dal twitter di Stataleradionews)

Annunci

Informazioni su Tullio Bugari

https://tulliobugari.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in memorie e dintorni. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...