Siria di sponda

“Jugoschegge e dintorni”, il nome della rubrica in cui ho raccolto tutto ciò che ha riguardato il nostro libro e i temi attinenti. Non sapevo che i dintorni potessero arrivare in Siria. Ma in fin dei conti, c’è stato anche un tempo in cui erano parte dello stesso impero. Ma qui si parla di un altro tipo di sponde.  Leggo oggi un articolo di Ennio Remondino, “Siria di sponda come fu Cina a Belgrado“, in cui cita  un episodio raccontato anche nel nostro Jugoschegge – il bombardamento all’ambasciata cinese di Belgrado durante la guerra del 1999 – ma con un’aggiunta, di sibillina curiosità:
“Ora, per stare alla solidità dei fatti e lontano del periglio delle opinioni, lancio all’attenzione degli esegeti di necrofilie jugoslave una notizia tutta nuova: allora -14 anni fa- persino uno scoop, a spiegare quell’insensato attacco Usa all’ambasciata cinese di Beograd. Colpa di un errore Cia, fu detto, e del funzionario che sbagliò a fornire l’indirizzo del bersaglio predestinato. Quale?
Il missile suona sempre 2 volte. Indirizzo sbagliato. Forse. Ma cosa c’era lì attorno, nel deserto istituzionale di Novi Begrad, da meritare cotanta costosa attenzione militare da parte della Nato? A soli 50 metri dall’ambasciata orientale, una anonima ma ben conosciuta azienda di import-export jugoslava per addetti ai lavori. La “Jugoimport SDPR” che vendeva ed ha venduto armi in tutto il mondo. Combinazioni curiose: poche settimane prima una forte e interessata delegazione libica s’era trattenuta all’hotel Hyatt di Belgrado, ospite della “Sdpr”. Tra l’altro, sempre narrazioni di molto sospettabili testimoni specialisti in materia, raccontano che la ex Yugo-Sdpr produceva anche armi di distruzione di massa, tipo proiettili di artiglieria contenenti gas nervini. Per esattezza il Sarin II di cui si torna a parlare oggi nella paura di una forzatura internazionale contro il gas venefico delle bugie.
Sintesi finale: attenti alle armi chimiche e, soprattutto, ai veri bersagli!”

Advertisements

Informazioni su Tullio Bugari

https://tulliobugari.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in JUGOSCHEGGE e dintorni, Mediterraneo. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...