la guerra non ha anima né occhi

La guerra da una angolazione intima e irriducibile dello sguardo, in una poesia molto intensa di Abdulah Sidran. Ho avuto l’esperienza di emozionarmi in diretta, mentre ascoltavo Sidran leggere questa poesia, a Sarajevo, al Historijski Muzej Bosne i Hercegovine, il 5 aprile di quest’anno, alla presentazione di “Sarajevo, il libro dell’assedio“, curata da Piero del Giudice e presenti altri due dei cinque autori del libro, Dževad Karahasan e Marko Vešović.  Insieme a loro anche il fotografo del libro, Danilo Krstanović (purtroppo scomparso improvvisamente e prematuramente nemmeno un mese dopo quell’incontro).
La poesia letta da Sidran è stato uno dei tanti momenti toccanti della serata.
La foto accanto è una di quelle contenute nel libro e si può vedere, insieme alle altre, anche sul sito dell’Osservatorio dei Balcani, in una pagina dedicata a Danilo Krstanović).

Poesia al femminile
di Abdulah Sidran

cadevano le granate le bombe cadevano
una è entrata fin dentro la stanza
e lui non mi ha neppure abbracciato
la guerra è un gran male, che cammina
in casa arriva, nell’anima ti entra
e ti prende la casa e l’anima
e io avevo solo bisogno che mi abbracciasse

nascondevo le lacrime nascondevo l’odio
nascondevo ai bambini il bisogno che sentivo
del suo amore
se mi avesse abbracciato una sola volta
la guerra per me sarebbe passata
mi sarebbe passato
l’orrore che cammina, che prende la terra
si prende la città, si porta via la casa, lacera l’anima
trecento giorni di guerra
e lui non mi ha nemmeno guardata

trecento giorni e trecento notti la guerra non ha anima né occhi
è troppo tempo che siamo insieme e so che l’amore si consuma
come i soldi, come i ricordi
ma tutt’attorno cadevano le granate
e io sentivo solo il bisogno che mi abbracciasse

Annunci

Informazioni su Tullio Bugari

https://tulliobugari.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in fotografia, JUGOSCHEGGE e dintorni, LIBRI, sulla guerra. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...